Il passaporto è un documento di riconoscimento formale o una certificazione emessa da un governo statale che identifica la persona come un cittadino di quel particolare Stato. Serve per richiedere il permesso, nel nome della sovranità o governo dello Stato emittente, di entrare e passare attraverso altri Stati.

Un passaporto è di solito necessario per viaggiare all'estero, sebbene esistano accordi particolari tra nazioni per cui i cittadini possano utilizzare anche altri documenti di identità. Normalmente deve essere esibito al confine e può essere timbrato con visti emessi dalla nazione ospite che autorizzano l'ingresso.

Il passaporto è rilasciato dalla Questura e ha validità 10 anni dalla data del rilascio, salvo quanto specificato per i minorenni.

Dal 10 marzo 2010 per le persone di età superiore ai 12 anni (compiuti alla data di presentazione della richiesta) è obbligatoria la rilevazione delle impronte digitali.

La domanda per il rilascio del passaporto deve essere presentata UNICAMENTE presso la Questura di Brescia, previo appuntamento, compilando la domanda direttamente online sul sito WWW.PASSAPORTONLINE.POLIZIADISTATO.IT

MINORI

Anche i minorenni sono obbligati ad avere il proprio passaporto.

L'iscrizione del minore sul passaporto del genitore infatti non è più valida. I passaporti con iscrizioni di figli minori rimangono validi per il genitore titolare fino alla naturale scadenza del documento.

Il passaporto ha validità per:

• 3 anni per i minori di età inferiore a tre anni

• 5 anni per i minori di età compresa tra 3 e 18 anni.

Sul passaporto dei minori di 14 anni saranno indicati anche i nomi dei genitori

 

DOCUMENTAZIONE DA PRODURRE PER IL RILASCIO DEL PASSAPORTO ELETTRONICO

 Alla domanda è necessario allegare:

• un documento di riconoscimento valido (suggeriamo di portare con sé, oltre all'originale, anche un fotocopia del documento)

• 2 foto formato tessera identiche e recenti (chi indossa occhiali da vista deve rimuoverli per la foto)

• 1 contrassegno telematico di € 73,50 per passaporto (da acquistare in una rivendita di valori bollati prima di presentarsi con la documentazione nell'Ufficio che rilascia i passaporti).

LA TASSA ANNUALE NON E' PIU' DOVUTA (dal 24 giugno 2014) - Chi è già in possesso di passaporto in corso di validità non deve pagare la tassa annuale.

• La ricevuta di pagamento di € 42.50 per il passaporto ordinario. Il versamento va effettuato esclusivamente mediante bollettino di conto corrente n. 67422808 intestato a: Ministero dell'Economia e delle Finanze - Dipartimento del tesoro. La causale è: "importo per il rilascio del passaporto elettronico". Vi consigliamo di utilizzare i bollettini pre-compilati distribuiti dagli uffici postali.

• Per chi ne è in possesso, con la documentazione deve essere consegnato il vecchio passaporto

PER URGENZE E/O CASI PARTICOLARI RIVOLGERSI A:
QUESTURA DI BRESCIA
VIA CAPRIOLO 3
TEL. 030/3744731